Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

My Self Publishing. Come vendere 200 ebook al mese

My Self Publishing. Come vendere 200 ebook al mese

Leggi anteprima

My Self Publishing. Come vendere 200 ebook al mese

Lunghezza:
145 pagine
1 ora
Editore:
Pubblicato:
28 lug 2015
ISBN:
9781310122590
Formato:
Libro

Descrizione

Hai finalmente hai deciso di auto pubblicare il tuo manoscritto! Ora devi curarne la stesura, convertirlo nei formati richiesti, tutelarne il copyright, scegliere la giusta piattaforma di pubblicazione, e molto altro ancora. Ci sarà un bel lavoro che ti aspetta! Il problema non è tanto creare un'opera letteraria, ma piuttosto adattarla per il mercato on-line, distribuirla e promuoverla con successo.
Questo libro può aiutarti in tutti i passaggi per trasformare il tuo manoscritto in un eBook pubblicato, chiarendo dubbi e affrontando temi come l'editing, formattazione, design della copertina, prezzo di vendita, scelta delle librerie on-line, e tanti altri argomenti trattati in modo semplice e alla portata di tutti.
Prendendo spunto dal mercato dell'editoria in lingua inglese notoriamente all'avanguardia, l'opera spiega inoltre, le migliori tecniche di vendita e strategie di marketing utilizzate dagli autori che hanno avuto successo, da impiegare in modo totalmente gratuito oppure spendendo soltanto pochi Euro.
Ovunque esistono ancora luoghi comuni associati al self-publishing, che soprattutto mettono in dubbio la capacità degli autori e la loro attendibilità, ma poiché questo fenomeno è in costante crescita, tuttavia.... più persone lo seguiranno e più questi falsi miti cominceranno a svanire!
Con l'impiego di questa guida completa, chiunque può diventare editore di se stesso, con profitto, e senza correre alcun rischio. Dopo tutto, se puoi sognarlo puoi farlo!

Editore:
Pubblicato:
28 lug 2015
ISBN:
9781310122590
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a My Self Publishing. Come vendere 200 ebook al mese

Libri correlati

Anteprima del libro

My Self Publishing. Come vendere 200 ebook al mese - Lucia Strona

NOTE

La pubblicazione in oggetto si rivolge al lettore dandogli del TU, motivo per cui, alcuni termini devono essere inevitabilmente declinati al maschile. Questi sono riferiti all'utente in senso lato, volendo l'autrice sottintendere entrambi il genere femminile e maschile.

NOTE DELL'EDITORE

Questo ebook esce per la prima volta edito dalla Ebooks World Edition, fatto che ha comportato un nuovo titolo e una nuova copertina e la perdita purtroppo, delle numerose recensioni positive raccolte nel tempo.

Come vendere 200 ebook al mese è il titolo che questa pubblicazione aveva in origine, che di fatto è stato mantenuto nel sottotitolo della nuova edizione, per il solo fine non confondere il lettore, poiché il contenuto dell'opera è rimasto fondamentalmente lo stesso. Inoltre, con l'utilizzo delle strategie riportate in questa sede l'autrice è oggi riuscita a superare la vendita di 200 ebook al mese. Convinti che il lettore possa apprezzare la scelta editoriale.

Ebooks World Edition

Scrivi i tuoi eBook,

Pubblicali su Internet,

e Comincia a Vivere come gli Autori di Successo!

PREFAZIONE

Il fenomeno del self-publishing (auto pubblicazione) si sta diffondendo in modo inarrestabile.

Per gli autori sono finiti i tempi di attesa passati in trepidazione, aspettando che il loro manoscritto fosse trovato degno di attenzione. Secondo alcuni di loro ...lo sbarramento delle case editrici è spesso insuperabile, non tanto per essere pubblicati, ma soltanto per avere una valutazione. Frustrante... allora ben venga l'auto pubblicazione!.

Considerata anche la recessione economica in atto, la maggior parte delle case editrici del nostro Paese, ha riscontrato numerose perdite di fatturato, vuoi per la mancanza di adeguamento al progresso informatico, vuoi per la logica di selezione del mondo editoriale non più vincente, che spesso porta a pubblicare migliaia di titoli, alcuni dei quali vendono solo poche decine o centinaia di copie.

Negli Usa, durante gli ultimi anni, la vendita di libri digitali ha superato quella dei testi stampati. Ormai per un autore, servirsi di un editore non è più una necessità: può auto pubblicare un eBook sulla piattaforma preferita in modo gratuito, oppure decidere di stamparlo in formato cartaceo, spendendo cifre contenute.

In un articolo sul Corriere della Sera, Antonio Tombolini, amministratore delegato di Simplicissimus, sostiene che il formato digitale alletta ancora di più l'autore che, oltre a pubblicarsi in proprio, si trova anche immediatamente distribuito. Per questo gli editori dovranno rassegnarsi al self-publishing, usandolo piuttosto come un vivaio e iniziando a rinnovarsi dal punto di vista tecnologico.

Secondo il mercato del settore, alcune case editrici hanno colto l'occasione in tal senso, trasformandosi in aziende specializzate nel print-on-demand (stampa su richiesta) e nella distribuzione. Oggi l'industria dell’editoria a pagamento, offre un servizio tipografico d'impaginazione, stampa e divulgazione, su commissione degli autori che credendo in se stessi e decidono di provarci. Su questa scia, tutta una serie di case editrici, che sembravano destinate a chiudere i battenti, si sono ritrovate nuovamente a respirare dal punto di vista economico.

Il self-publishing reca numerosi vantaggi non solo agli autori, ma anche agli stessi lettori, che hanno la possibilità di cercare e ottenere ciò di cui hanno realmente bisogno, trovando a disposizione molti più titoli pubblicati, a costi nettamente contenuti, distribuiti in maggiori nicchie d'interesse.

La grande novità del self-publishing è l'abbattimento dei costi fissi di pubblicazione. Oggi fare da soli un libro stampato costa pochissimo, ed è anche possibile promuoverlo in modo efficace, senza grandi investimenti; ciò che non cambia è il tempo necessario per scriverlo.

Si può diventare editore di se stessi in modo totalmente gratuito, oppure spendendo cifre contenute, senza alcun rischio.

Ecco in breve i vantaggi del self- publishing: 

1. Completa autonomia creativa e produttiva.

2. L'autore detiene il copyright (o diritti) della sua opera.

3. Raggiunge i lettori nell'immediato, abbattendo i lunghi tempi di attesa dell'editoria tradizionale.

4. Processo completamente gratuito per le auto pubblicazioni in formato eBook, e spese ridotte in caso di pubblicazione nel formato cartaceo.

5. Lo scrittore diventa un imprenditore a tutti gli effetti, decide d'investire denaro solo quando necessario e in base ai risultati che vuole raggiungere.

6. Royalties maggiori per l'autore, rispetto a quelle riconosciute dalle case editrici, che sono conferite dalle compagnie di distribuzione nell'ordine del 60-70%.

7. Facilità di pubblicazione on-line e possibilità di aggiornare il libro in modo gratuito.

8. Si può acquistare da soli un codice ISBN per l'identificazione dell'opera.

9. Controllare on-line le copie vendute.

10. Numerosi argomenti trattati e maggiori nicchie d'interesse a disposizione del pubblico.

11. Comunicazione diretta tra autori e lettori in tempo reale, con scambio di idee, opinioni e suggerimenti in Rete.

In questa sede, quello che mi preme è trattare prevalentemente l'argomento del self-publishing dei libri elettronici, in sostanza degli eBook pubblicati su internet.

Per chi è all'inizio, credo non sia conveniente spendere denaro per auto pubblicare la propria opera in formato cartaceo, se prima non si è testato il mercato con le vendite on-line. Sarebbe da sciocchi. Pertanto, meglio cominciare da qui. Se il libro avrà successo, allora è giusto procedere con la sua pubblicazione in formato cartaceo.

In tal senso, parto dal fatto che NON TUTTI:

- sono esperti del settore, specialmente coloro che per la prima volta vogliono cimentarsi nell'impresa;

- conoscono la terminologia inglese utilizzata in questo contesto;

- hanno familiarità con i metodi usati per preparare il testo elettronico del manoscritto;

- hanno confidenza con i numerosi formati richiesti dai siti più famosi.

Con il self-publishing, l'immagine dell'autore in vecchio stile, dotato di macchina per scrivere alla maniera della nota Sig.ra Fletcher (La Signora in Giallo) non regge più. Se si vuole diventare editore di se stessi, bisogna conoscere un minimo d'inglese, avere familiarità con Internet, sapere utilizzare alcuni software di grafica e scrittura, e conoscere le caratteristiche delle piattaforme su cui si vuole distribuire il libro.

Insomma, il problema non è tanto quello di creare un'opera letteraria, ma di adattarla per il mercato on-line, distribuirla e promuoverla. Posso pensare quanto ciò sia complesso per chi non è abituato a usare strumenti elettronici, specialmente se trattasi di una persona avanzata con l'età, che non ha mai avuto occasione di cimentarsi con un PC.

Grazie all'esperienza acquisita, ho realizzato questa sorta di guida all'auto pubblicazione, per aiutare i neofiti della scrittura, e dare qualche spunto in più a chi è già un esperto. Non è presunzione la mia: il desiderio è condividere con TE le informazioni e le tecniche che io stessa utilizzo, affinché tu possa realizzare un eBook di successo e portarlo in cima alle classifiche, come ho fatto io. Te ne do una dimostrazione qui sotto, con alcune mie pubblicazioni tecniche in vendita su Amazon.

Ti segnalo che i libri segnalati nelle immagini sono ora pubblicati dalla Ebooks World Edition (ebooksworld.biz); i contenuti sono gli stessi, aggiornati e con nuova copertina.

Sin dagli inizi della mia professione di architetto ho sempre scritto, e da qualche tempo ho deciso di auto pubblicarmi dopo

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di My Self Publishing. Come vendere 200 ebook al mese

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori