Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

La Dieta Quantica
La Dieta Quantica
La Dieta Quantica
E-book49 pagine33 minuti

La Dieta Quantica

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Questo libro è dedicato a chi ha già compiuto una dieta, ma non ha raggiunto i risultati desiderati. Questo libro vuole esplorare un nuovo modello, diverso da una dieta convenzionale, programmato su un metodo semplice basato sulla meccanica quantistica e sulla mente consapevole.
LinguaItaliano
Data di uscita3 mar 2015
ISBN9781633399679
La Dieta Quantica
Leggi anteprima
Autore

Antonio Carlos Mongiardim Gomes Saraiva

Portughese, nato a Lisbona nel 1957 e residente in Brasile dal 1995. Insegnante e traduttore dal francese. Artista visivo e scrittore. Tre libri pubblicati in Brasile: "Tra paradiso e terra" (2012), "La dieta quantica" (2013) e "Disegni e scritti (2014). Un libro di poesia letteraria: "Fenice" (2014). Autore per Anthologies Logos, eisFluências Magazine e il CEN Portal (Portogallo/Brasile).

Correlato a La Dieta Quantica

Ebook correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Recensioni su La Dieta Quantica

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    La Dieta Quantica - Antonio Carlos Mongiardim Gomes Saraiva

    lettura?

    Presentazione

    Non direi di essere un esperto in Fisica Quantistica, tutt’altro...non ho nemmeno una conoscenza approfondita del comportamento umano. Sono solo un osservatore interessato a modelli di spiegazione che possano aiutare a decifrare questa cosa misteriosa e intrigante che è la vita. Qualcosa che possa portare un barlume di speranza, per migliorare e dare ossigeno ai nostri giorni, per affrontare problemi comuni e che riguardano tutti noi. Forse un umile tentativo di rispondere ad alcuni paradigmi dell’umanità, che vive giorni problematici e confusi ed è sovvertita dalla conquista di beni materiali e sogni effimeri.

    Ho scelto un linguaggio e delle spiegazioni semplici per trattare un argomento che spesso viene rappresentato in modo complesso.

    Non ho trattato il tema della dieta come esso viene spesso nominato e discusso: non parlerò di soluzioni usate da persone sovrappeso che cercano disperatamente di risolvere il problema, riducendo drasticamente le calorie e sperimentando periodi di astinenza, sofferenza e disagio. Vorrei andare qualche passo oltre rispetto a queste soluzioni semplicistiche e radicali, che sono risultate inefficaci e frustranti nella maggior parte dei casi.

    Tuttavia non ho una soluzione magica, in grado di produrre miracoli e situazioni desiderabili da tutti noi...

    Vorrei indicare alcuni metodi, delle possibilità raggiungibili da qualunque essere umano. Dato ciò, saranno possibili dei tipi di cambiamenti profondi e costanti.

    Ma allora, quando parliamo di dieta, quale può essere un metodo per affrontare un simile problema? Cosa funzionerebbe in situazioni in cui il nostro corpo necessitasse di qualcosa per rendere le sue funzioni normali e soddisfacenti, un metodo sicuro e continuo, senza ricadute? Preferibilmente che funzioni per lunghi periodi di tempo o per sempre (senza il famoso effetto fisarmonica). Forse un processo o un sistema che miri ad adattare lo stile di vita delle persone e permettere loro di dimenticare questo problema ed essere in grado di eliminarlo. Potremmo pensare alla dieta come corollario ad altri valori tradizionali, una dieta dello spirito e dell’anima, come ad alcuni piace chiamarla. Una dieta che, da sola, sarebbe sufficiente ad assicurare e sostenere una buona qualità di vita e benessere...Ma è possibile? Non sarà una pura pretesa o un’utopia da parte nostra, cercare soluzioni al di fuori dei processi tradizionali e dei medicinali allopatici, qualcosa che contraddice profondamente il modello newtoniano della fisica, insegnato da sempre nelle scuole? Sarebbe molto più che una

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1