Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Educazione Sessuale Taoista

Educazione Sessuale Taoista

Leggi anteprima

Educazione Sessuale Taoista

Lunghezza:
177 pagine
1 ora
Pubblicato:
25 mag 2014
ISBN:
9781304864000
Formato:
Libro

Descrizione

2019 edition

Antica guida per l’amante moderno Inspirandosi ad un antico scritto cinese (dove l’Imperatore Giallo Huang Ti dialoga con le sue tre consigliere d’amore)Patricia Muller usa, per sdrammatizzare l’argomento, la formula del racconto e così ci fa spiare ciò che viene detto ed insegnato al giovane principe Huang Ti, il futuro grande Imperatore Giallo, prima della sua incoronazione sul tema amore e sesso.

Ma non solo! Nel presente libro conosceremo i famosi 36 Stratagemmi (un ‘must’ per chi tratta con l’Estremo Oriente) applicati per la prima volta alla seduzione.

Conosceremo antiche strategie per concepire un figlio, per avere un/a partner soddisfatto/a e come dobbiamo arredare la camera da letto. Questi sono solo alcuni temi trattati. Il testo viene completato ed illustrato da numerosi disegni, schemi e foto.

Pubblicato:
25 mag 2014
ISBN:
9781304864000
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Educazione Sessuale Taoista

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Educazione Sessuale Taoista - Patricia Müller

Collana ShenBooks di Patricia Müller

libri per il corpo, lo spirito e l’anima, la sottile linea che li divide e li unisce

Tango Argentino: piccolo breviario per i suoi ballerini

Tango Argentino a Buenos Aires: 36 stratagemmi per ballarlo felicemente

Educazione Sessuale Taoista: antica guida per l’amante moderno

pensare Yin – essere Yang, ovvero come avere uno spirito dolce e un corpo forte (Manuale del TaoYoga, del TaoFit e della Respirazione)

La Toscana nella Pentola Taoista: Dialoghi tra Maestri Taoisti, Ildegarda da Bingen e il cuoco Raffaello (coautore Raffaello Torrini)

Il Buongoverno Taoista: Meditazione politica attraverso semplici dialoghi tra maestri taoisti

Astrologia Taoista: Manuale

Pratiche Taoiste

Patricia Müller

Educazione Sessuale Taoista: antica guida per l’amante moderno

© copyright Patricia Müller 2009

All rights reserved

Prima edizione con ilmiolibro

Edizione ebook con Enrico Massetti Publisher

Il termine insegnare deriva dal verbo latino insignare, cioè segnare, tracciare dei segni, delle indicazioni, quasi un mettere dei contrassegni nella mente degli allievi. Questo è quello che fa Patricia: lascia una traccia, un segno della via del Tao e delle tecniche per ritrovarla e identificarla nella vita di tutti i giorni.

Un insegnamento attraverso il dialogo che si ritrova non solo nella cultura antica cinese, ma anche in quella occidentale, creando un sottile legame tra tutte le diverse culture.

Ed è proprio attraverso il dialogo che si sviluppa il suo metodo di insegnamento.

Il dialogo che vive di pazienza e attesa. Una temporalità che non si risolve nella programmabilità e costruttività, ma lascia uno spazio alla fragilità e all'incertezza.

Quel dialogo che ha bisogno di soggetti che si fanno domande e si rispondono. Quel dialogo denso di ritmo, intervallo, avvicendamento.

Il dialogo che mette in relazione soggettività diverse, in cui ciascuno sperimenta di essere soggetto ma anche oggetto possibile di conoscenza, rivelandosi attraverso la percezione che l'uno ha dell'altro. Creando così questa duplice certezza come un'apertura attraverso la quale passa l'approccio empatico.

Se dialogo riconosco l'altro, avendo potuto scorgere il volto della persona fra la massa anonima.

Laura Berni, dott.ssa conservazione materiale librario

Tutti i disegni o foto, non altrimenti indicati, sono di Patricia Müller

Attraverso gli occhi di un giovane imperatore e i racconti dei suoi maestri e cortigiani il lettore viene accompagnato lungo la via Tao amoroso, alla scoperta delle sue pratiche, di se stessi, e dell'equilibrio e dell'armonia del tutto.

Un viaggio divertente, piacevole e completo lungo la via del Tao, affrontando con delicatezza e ironia un argomento spesso considerato tabù, ma così importante per l'equilibrio di ognuno di noi.

Laura Berni, dott.ssa conservazione materiale librario

In un mondo dove la sessualità è parte integrante del benessere psicofisico della persona e dove le disfunzioni sessuali sono in aumento, questo manuale offre strumenti antichi e nello stesso tempo moderni per scoprire e vivere le proprie emozioni e il piacere in modo naturale e in armonia tra corpo e mente.

Lucrezia Catania, dott.essa ginecologo, sessuologo

Alla scoperta di una cura efficace e fonte di piacere per le patologie del corpo e dello spirito.

Marta Checchi, dott.essa neurologo

Offre strumenti di comprensione non soltanto per chi cerca di capire ma anche per chi lavora con l'estremo Oriente oggi.

Margot Jean Wylie

Prima di tutto: Ringraziamenti e Introduzione

Il Tao (1) di un libro percorre –prima di arrivare nelle vostre mani– mille sentieri. Incontra ostacoli e trova aiuti inaspettati ed ecco che vorrei, prima che cominciaste con la lettura, rendere omaggio ai miei compagni di strada: nel Tao della lingua italiana –importantissimo– mi hanno fatto luce Moira Ambrosi, Rita Romanelli, Elisabetta Paulone, Cinzia Cipolat ed infine Laura Cumbat. Sul Tao del computer mi hanno spinto varie persone come Laura Bartaletti, Riccardo Penna e Andrea Sinigaglia. Il Tao del restauro della fotografia è stato percorso da Riccardo Vannini e il Tao della pubblicazione da Lorenzo Palombi e Laura Berni. Vorrei ringraziare inoltre una persona, di cui ho perduto nome e dati, nome che aggiungerei felicemente a questo gruppo di chi debbo ringraziare, che ha fatto tantissimi anni fa le foto in bianco e nero della fanciulla che sono stata, e che io ho elaborato. Infine, ringrazio il mio amico Christof Rauch, che ha portato per primo Gia Fu Feng in Europa e che mi ha donato una foto del maestro.

Per una questione formale ho (2) diviso il testo in tre grandi parti, seguendo la traccia taoista di Yin-la terra, Yang-il cielo e T’ai Chi-la condizione umana. Ho di nuovo diviso ogni parte in tre parti, arrivando così al numero nove. Vi vorrei raccontare ora come tutto ha potuto prendere forma, iniziando con la casa dei miei genitori dove ci sono sempre stati tanti libri e tra questi ce n’erano anche alcuni di cultura orientale e cinese.

Durante i miei studi artistici all’Accademia d’Arte di Berlino, mi sono poi interessata all’arte orientale. Un giorno ho trovato in libreria un romanzo cinese dal titolo Kin Ping Meh che parlava della vita amorosa e domestica di un giovane cinese. Mi è sembrato tutto molto strano e, a essere sincera, molto curioso.

gia fu 2

Poi, nel 1977, ho iniziato il T'ai Chi Chuan (3) sotto la guida del maestro (4) Gia Fu Feng. Nell’anno seguente mi sono trasferita nella sua comunità Stillpoint (5) in Colorado/USA e in seguito mi sono spostata a San Francisco.

È lì che mi sono imbattuta in un libro dal titolo Il Tao dell’Amore di Jolan Chang, che di per sé era già più esplicito, e che conteneva tante riproduzioni delle stampe cinesi trovate nel 1949 a Tokyo da Robert van Gulik, diplomatico in Cina, Malesia e Giappone e autore di deliziosi romanzi polizieschi ambientati nella Cina antica.

L’ho regalato ad un mio amico emigrato in Giappone, ma gli è stato confiscato alla frontiera, perché ritenuto pornografico, da chi ignorava che gli originali si trovavano proprio lì, in Giappone. Trasferitami in Italia agli inizi degli anni Ottanta, l’ho ritrovato in edizione economica senza il ricco apparato iconografico originale. Ed è rimasto lì, nella mia libreria, come reperto giovanile, insieme ad altri libri sul tema, per poi riprenderlo in mano e studiarlo anni dopo.

Il risultato lo leggerete in queste pagine.

___________________

La prima domanda

akte alterati-1 copy

"Il sesso è il passatempo più piacevole del mondo; non costa niente, fa stare bene la donna e l’uomo ed è salutare.

Tutto il resto lo facciamo solo per sopravvivere e per tenerci occupati, se non possiamo amoreggiare. L’amore dà un contenuto alla tecnica sessuale, la riempie di colore e di sentimento. L’insieme di sesso e amore cura mente, corpo, emozioni ed anima in modo completo e sublime ed è la più grande meditazione praticata da noi esseri umani. Così vedo la faccenda! disse il principe e continuò: Cari amici, i miei maestri mi hanno insegnato come governare e tenere le redini del paese, ma ora mi sembra di aver diritto di sapere come posso godere nella mia vita privata imperiale, perciò aiutatemi, vi prego!"

Molte storie cominciano con una domanda buttata là e così anche la nostra. Gli amici del giovane principe rimasero dapprima un po’ sconvolti da questa domanda… (o era stato forse un ordine da parte di quel focoso giovanotto)? Poi le loro bocche si schiusero e risero tanto.

Tan, il giovane Duca di Chou (2), era l’amico d’infanzia imperiale e perciò disse subito: "Il Primo Imperatore Fu Hsi, tuo nonno, fu chiamato anche Ho Tu, ovvero il Saggio sul Fiume Giallo, perché il colore giallo caratterizza il nostro grande fiume, il Huang He (3), ma anche il centro politico, in

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Educazione Sessuale Taoista

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori