Inizia a leggere

Una flotta in potenza. Le navi da guerra austro-ungariche della Prima guerra mondiale.

Valutazioni:
77 pagine41 minuti

Sintesi

La Kaiserliche und Königliche Kriegsmarine – Imperialregia Marina Militare – aveva raggiunto il suo apice all’inizio della Prima guerra mondiale, quando l’Arciduca Francesco Ferdinando e sua moglie Sofia riposavano con tutti gli onori a bordo della nave ammiraglia, e al termine quando si è dissolta assieme all’Impero che serviva. Durante la guerra, questa piccola ma potente “flotta in potenza” costrinse gli Alleati a mantenere un blocco sul canale d’Otranto. Gli U-boot tedeschi e austro-ungarici seminavano disordine nel Mediterraneo anche senza che le navi da guerra lasciassero praticamente mai i porti.

Illustrato con trenta fotografie e disegni, questo libro fornisce un elenco comprensivo e dettagliato delle navi che componevano la KuK Kriegsmarine, le loro operazioni e i particolari problemi che questa insolita flotta si è trovata ad affrontare, da aule parlamentari litigiose e contrastanti  a navi costruite in un’Ungheria senza sbocco sul mare.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.