Inizia a leggere

Il passaggio delle sirene

Valutazioni:
57 pagine29 minuti

Sintesi

Un uomo bendato e legato all’albero di una barca e due compagni ai remi.
La barca della vita, più che un solido scafo, sembra piuttosto un relitto privo di vele e timone che, galleggiante su di un pelago fuori dallo spazio e dal tempo, si muove in una angosciosa immobile deriva alla volta di lontani e irraggiungibili attracchi diversi per ognuno dei tre nauti, i quali, frastornati ed offuscati da sogni, incubi, miraggi, speranze, bramosie represse, che emergono da incontrollabili brume e marosi, non sanno far altro che odiarsi e usarsi reciproca violenza. Se la vita è un sogno ed ogni evento è un sogno nel sogno, l'unica realtà che riesce ad atterrire i naviganti – e che prima o poi li fagociterà e con essi la loro illusoria esistenza – è la barca della morte, l'inesorabile traghetto di Caronte, silente e minaccioso.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.