L'Officiel Hommes Italia

Charles ZANA

harles Zana si è interessato all’architettura e decorazione d’interni grazie all’influenza del padre, che aveva studiato disegno tecnico industriale e progettato dei ponti per il genio civile in Tunisia. Una passione che questi aveva a sua volta ereditato dal padre promotore immobiliare. Ma prima ancora che all’architettura, è all’arte che Charles Zana si interessa da molto giovane. Questo gusto gli è stato tramesso sempre dal genitore, che ama particolarmente la pittura di Georges Mathieu e di alcuni artisti degli anni ’50 come Jean-Michel Atlan, e colleziona ceramiche di Georges Jouve, Jean Lurçat o Pablo Picasso. Prima

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati

Altro da L'Officiel Hommes Italia

L'Officiel Hommes Italia3 min letti
Rondo Dasosa
Rondodasosa, all’anagrafe Mattia Barbieri, viene dal Municipio 7 di Milano, quello di San Siro, ha 20 anni e con il suo primo EP “Giovane Rondo” nel 2020 si è classificato subito nella top 50 di Spotify. In poco tempo ha conquistato il suo posto nel
L'Officiel Hommes Italia2 min letti
L’ARTE È Di Tutti
Un modo diverso di comprare arte. Da qui sono partiti una decina d’anni fa i napoletani Francesco Taurisano e Sveva D’Antonio, oggi marito e moglie, nonché coppia under 40 che sta tracciando una nuova via al collezionismo in Italia. Quello che il pad
L'Officiel Hommes Italia1 min letti
L’ARTE Del Tattoo
Alla domanda se l’arte possa influenzare la moda è già stato risposto anni fa (da Schiaparelli e Dalì a Yves Saint Laurent e Mondrian). Il quesito si ripropone attuale: può questa unione dar frutto a qualcosa di innovativo, fresco, introspettivo e, p