Fortune Italia

LA LEZIONE DELLE API

può essere verde, dalla A di ape alla Z di zero elettricità da fonti non rinnovabili. Se vi chiedete cosa c’entrino le api, basti ricordare che sono essenziali per la biodiversità: un terzo del nostro cibo dipende dall’opera di impollinazione di questi piccoli insetti, fondamentali per la vita sul pianeta, ma oggi minacciati da inquinamento e cambiamenti climatici. Insomma, anche se la celebre frase attribuita ad Einstein (“Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita”) in realtà il fisico tedesco non l’ha mai detta, la scomparsa delle api intaccherebbe la biodiversità del pianeta. Con ricadute importanti sulla sopravvivenza di alcune specie vegetali e animali. Ebbene, oggi decine di migliaia di impollinatrici hanno trovato casa nell’oasi della biodiversità ospitata da uno stabilimento farmaceutico del Nord Europa che coniuga tecnologie innovative e sostenibilità. Siamo ad Haarlem, a pochi chilometri da Amsterdam, in Olanda. Qui 15mila

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.