Nautica

FORMA e funzione

“La forma segue la funzione”, in inglese abbreviato con l’acronimo FFF (form follows function), è uno degli slogan più noti (e più discussi) dell’architettura moderna.

Coniato da Louis Sullivan, maestro del celebre architetto Frank Lloyd Wright, nel saggio The Tall Office Building Artistically Considered del 1896, se da alcuni è considerato un dogma da cui non si può prescindere, da altri viene aspramente criticato perché la funzione può non essere univoca, perché la funzione non precede ma si genera durante e dopo la costituzione dell’oggetto eccetera.

Senza voler entrare in dispute e dissertazioni per addetti ai lavori, è però certo che la forma delle navi si è evoluta inseguendo le funzioni alle quali erano destinate.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Nautica

Nautica2 min letti
Intervista A Jelle Bilker
Per capire meglio come funziona la carena Trimonoran e le sue potenzialità abbiamo rivolto qualche domanda al suo inventore, l’ingegnere olandese Jelle Bilker. Per i più curiosi può essere interessante anche visitare il suo sito web www.anwigema.nl.
Nautica2 min letti
GRAND PRIX Città Di Cervia: Montavoci-Ghedina Campioni Europei
Cervia ha ospitato dal 2 al 4 settembre scorso la prima edizione del Grand Prix Città di Cervia “Memorial Cav. Uff. Dino Guerra”. La manifestazione, organizzata da Associazione Motonautica Venezia con il patrocinio del Comune di Cervia, e promossa da
Nautica40 min letti
CABINATI A Motore
Le esigenze di marketing e di rinnovamento stilistico vanno sempre più verso una nuova interpretazione dell’oggettobarca, dove nuove tendenze, in particolare quelle della ricerca di spazio e luce, anche se non necessariamente volute, sono state prima