Ville & Casali

UNA CASA PER LE VACANZE IN UN LUOGO MISTICO

ul versante di una collina che guarda il mare, nel villaggio di Pigna a nord ovest della Corsica, lo studio di architettura Chaos e l’interior designer francese Sandrine Sarah Faivre hanno realizzato una villa che si fonde armoniosamente con la topografia e l’atmosfera dei luoghi. La struttura della casa, in granito locale, è di impronta contemporanea ma si ispira alle tradizionali costruzioni in pietra della regione, dotate di poche aperture verso l’esterno, per proteggersi dalla calura estiva e fondersi con la. L’autenticità, la curva e la controcurva, la coerenza, la purezza delle linee, il rigore “monacale” sono le cifre stilistiche del progetto: “i proprietari”, continua l’architetto, “desideravano che questa casa di vacanza fosse raffinata, eterna e ascetica al tempo stesso, per partecipare alla spiritualità del luogo dettata dall’antico complesso conventuale di San Domenico, antistante la proprietà”. L’elemento acqueo, costituito dalla piscina, segue il profilo della costruzione, penetrando tra una parete e l’altra della zona giorno e dando l’impressione che l’acqua sgorghi naturalmente dalla roccia; il giardino mediterraneo che circonda la villa, opera del paesaggista corso Jérémie Thome, “sembra essere lì da sempre”. “Le finestre sono diventate allora dei quadri” spiega Sandrine Faivre, “permettendomi di valorizzare la vista sull’esterno, orientare lo sguardo, catturare la natura al di là della parete, creare scorci fotografici e scenografie”.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.