Mistero Magazine

LA CASA senza pace

Èpossibile che i defunti cremati in un forno crematorio possano farsi sentire da qualcuno? Questa è la domanda che mi sono posto quando Sibylla, la sensitiva che collabora ad alcune indagini con noi, mi ha chiamato dicendomi che aveva una storia che faceva al caso nostro. Una ragazza, Alyda, è andata da lei perché ormai da mesi era infastidita da entità, movimenti, suoni e rumori in casa che disturbavano la sua quiete. A questi fenomeni si accompagnava-no sognilucidi: perquesto Alyda pensa di essere perseguitata da entità che vogliono comunicarle qualcosa. Alyda spiega a Sibylla di abitare vicino a un cimitero e a un forno crematorio, l’unico in provincia.

La sensitiva ritiene che Alyda sia una persona con una certa sensibilità a livello medianico, e ritiene che per questo gli spiriti vogliano comunicare con lei. Una volta che mi viene sottoposto il caso, decidiamo di indagare. Ci troviamo a Magliano Alpi, un paesino di circa duemila abitanti in provincia di Cuneo.

Arriviamo all’abitazione di Alyda e di Marco, il suo compagno. Suoniamo il campanello, ed è proprio Alyda ad aprirci.

Alyda ha 23 anni e ci

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati

Altro da Mistero Magazine

Mistero Magazine11 min letti
Chi Controlla Il CLIMA?
3 km I cambiamenti climatici, nei secoli, hanno sempre attirato la preoccupazione dell’uomo. Da anni ormai la comunità scientifica lancia allarmi sul riscaldamento globale; ma se il segnale lo avessimo ignorato per troppo tempo? I fenomeni sono sempr
Mistero Magazine2 min letti
Chi Vuole Cambiare Il CLIMA?
Ben ritrovati con il numero di novembre della vostra rivista del cuore. Il lungo e approfondito articolo di copertina, a cura di Umberto Visani, ci fa capire quanto grave sia l’emergenza climatica, e fino a che punto la nostra cara, vecchia Terra si
Mistero Magazine2 min letti
Un CANNIBALE a Hollywood
sceneggiatore, scrittore, residente a Hollywood Nell’autunno del 2017, a partire dalle ormai risapute denunce al produttore Harvey Weinstein, il movimento Mee Too ha scoperchiato un vaso di Pandora fatto di molestie, abusi psicologici e violenze fisi