Mistero Magazine

TERRORISTI nell’antichità

La parola terrorismo ha origine dal termine latino terror che significa alicui terrorem ferre, propriamente «portare terrore a qualcuno », ma anche «terrorizzare qualcuno». Come scrive Sánchez López (El terror y el terrorismo de época Julio-Claudia, 2012), «per incutere terrore, l’uso della violenza è spesso necessario, il che non significa che non ci siano altri metodi, perché per gli antichi la crudeltà risiedeva più nella negazione della dignitas che nella tortura fisica».

Giovannini (Terrorismo e antiterrorismo a Roma, Pisa 2006) indica alcuni presupposti per poter parlare di terrorismo:

• Manifestazioni in atti violenti di distruzione destinati a intimidire e terrorizzare la popolazione, provocando perdite umane e danni materiali;

• Gli autori non sono individui che agiscono per interesse personale, vale a dire per vendetta, arricchimento o follia, ma anche organizzazioni che perseguano obiettivi

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati

Altro da Mistero Magazine

Mistero Magazine2 min letti
UN’ESTATE A Tutto Campo
scrittrice, folclorista, esperta di eventi magici Sull’Altopiano di Colfiorito a Serravalle di Chienti (Macerata), nel cuore dell’Appennino umbro-marchigiano, edizione numero 19 per uno dei principali appuntamenti di ispirazione celtica, il Montelago
Mistero Magazine3 min letti
Il SUPEREROE che Tutti Avremmo Voluto Essere
Da ragazzo il supereroe di cui mi immaginavo alter ego non era così diverso da me. Nessun costume o mantello. Aveva giusto quei due o tre poteri in più che avrebbero fatto la differenza. Roba semplice, non troppo articolata. L’invisibilità, il saper
Mistero Magazine1 min letti
UNA PROSA Di Sangue E Frattaglie
«La più terrificante delle esperienze - Il tagliatore di teste - La vera reincarnazione del carnefice di Parigi». Nel solco del Grand Guignol, teatro parigino inaugurato nel 1897 precursore della cultura horror-splatter, la locandina di una rappresen