Mistero Magazine

IL FANTASMA soldato

Le mura veneziane rappresentano un gioiello dell’architettura cinquecentesca tanto da meritarsi il riconoscimento di patrimonio dell’umanità

Bergamo è sicuramente una di quelle città capaci di rapirti l’anima e al contempo affascinarti con le sue meraviglie, dalle più evidenti a quelle più nascoste ma mai del tutto celate agli occhi di chi sa apprezzare il bello. Tra le delizie che impreziosiscono in particolar modo la parte alta della città, una menzione doverosa spetta senza timore di smentita alle mura veneziane. Con una lunghezza di ben 6,2 chilometri, rappresentano un gioiello dell’architettura cinquecentesca tanto da meritarsi, nel luglio 2017, il riconoscimento come patrimonio dell’umanità da parte dell’Unesco.

Nonostante l’iniziale malcontento della popolazione orobica dell’epoca, la Repubblica di Venezia (che dal 1428 comprendeva nei suoi domini la stessa Bergamo) decise di ricostruire la città vecchia proteggendola con una

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati

Altro da Mistero Magazine

Mistero Magazine1 min letti
UNA PROSA Di Sangue E Frattaglie
«La più terrificante delle esperienze - Il tagliatore di teste - La vera reincarnazione del carnefice di Parigi». Nel solco del Grand Guignol, teatro parigino inaugurato nel 1897 precursore della cultura horror-splatter, la locandina di una rappresen
Mistero Magazine2 min letti
Leggende E Fenomeni Misteriosi al CAMPUS GESUITA
team Italian Ghost Hunters League Eestate inoltrata e, nonostante ciò, per i corridoi e nel cortile si vedono in giro professori e studenti. Il luogo di questa mia indagine si trova non lontano dal fiume Mississippi, a New Orleans, in Louisiana. Per
Mistero Magazine9 min letti
Non Più Di TRENTA Chili
La prima volta che vidi in tv Marco Mariolini, nel 2008, fu per puro caso e neppure oggi nascondo la mia sorpresa per quella barba tagliata a metà, che insieme a un occhio lievemente dissimile dall’altro divideva in due un volto reso in questo modo a