Lonely Planet Magazine Italia

C’È VITA SU MARTE

UN FRULLARE D’ALI NERE annuncia l’arrivo di un corvo bianconero che plana sulla biforcazione di un albero morto da tempo e inizia a emettere il proprio verso. Simile a un lamento, il suono si propaga in una silenziosa distesa di argilla secca che all’alba assume una sfumatura vagamente azzurra ma vira in un bianco accecante via via che a est il sole si alza sopra le cime delle dune rosse. Una volta questo era il letto del fiume Tsauchab che dalle Naukluft Mountains della Namibia centrale si snodava qui tra le dune del deserto. Nel corso dei secoli forti venti hanno sospinto la sabbia fino a soffocare il corso d’acqua, la cui sorgente si prosciugò circa novecento anni fa creando una depressione di argilla essiccata dal sole cocente e dura come la pietra.

Questa zona è conosciuta con il nome di Deadvlei, una definizione quanto mai appropriata per un luogo fatto di pareti di sabbia e terra arida spaccata da scanalature, in cui l’unico segno di vita è un corvo dagli occhi piccoli e penetranti. Traccia del suo passato, un

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati

Altro da Lonely Planet Magazine Italia

Lonely Planet Magazine Italia4 min lettiRegional & Ethnic
Il (piatto) Più Bello Del Reame
“HA PROPRIO UNA BELLA FACCIA”: così si dice, a Napoli e dintorni, quando si vuol intendere che un piatto risulta particolarmente appetitoso alla vista. D’altro canto, difficilmente il concetto di “bello” è separabile da quello di “buono” (con qualche
Lonely Planet Magazine Italia1 min letti
Da Non Perdere
Dormire tra i boschi in un vero chalet Gli Chalet di Rutte sono immersi nel bosco ma a due passi dal centro di Tarvisio e dalla pista ciclabile, dotati di ogni comfort, caminetto incluso, ideali per staccare la spina in qualsiasi momento dell’anno.
Lonely Planet Magazine Italia2 min letti
Un Tuffo Dove L’acqua È Più Blu
AMORE PER IL MARE, per lo sport e per l’ambiente. Se è vero che tre è il numero perfetto tanti sono gli ingredienti di Dominate The Water, circuito di gare in acque libere ideato dal campione olimpico di nuoto Gregorio Paltrinieri e rivolto a tutti c