Fortune Italia

Non tutto Covid vien per nuocere

TORNARE A VIVERE nel paesello, senza rinunciare al lavoro e guadagnandoci in maggiore autonomia e qualità della vita. Una scelta controcorrente? Decisamente no, nell’Italia post Covid che sta lentamente ritornando alla normalità dopo i lockdown e le separazioni forzate del 2020 e del 2021. Quell’Italia che è riuscita a trarre qualcosa di buono anche dalla terribile esperienza della pandemia realizzando, per esempio, come la presenza obbligatoria in ufficio sia legata a un modello di lavoro oramai superato, e come l’innovazione possa nascere persino nei territori più piccoli e periferici, a prescindere dalla geografia, nella misura in cui ci sono i prerequisiti infrastrutturali: connessioni veloci, spazi condivisi di lavoro e strade.

Sulla scia del rinnovato interesse per le aree interne - stimolato dal fenomeno della ‘restanza’ o ‘tornanza’ (la scelta di chi, pur

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati

Altro da Fortune Italia

Fortune Italia6 min lettiWorld
Il Canada, La Russia Del Futuro
“Volete investire in Canada, o preferite collaborare con la Cina?”. Sembra che la domanda della ministra degli Esteri canadese Mélanie Joly, rivolta ai partner europei del comitato ministeriale misto Ue-Canada, riunitosi a Bruxelles, non sia caduta n
Fortune Italia2 min letti
Tra Intuizione E Creatività
“ESSERE INSERITO nella classifica 40 Under 40 di Fortune è stato sicuramente un traguardo molto prestigioso per me, ha aggiunto valore alla mia biografia, al mio profilo, in tante situazioni diverse”. Mauro Porcini, classe 1975, nel 2012 fu seleziona
Fortune Italia1 min letti
La Metodologia
PER CONDURRE L’ANALISI, Fortune ha iniziato con l’elenco completo dei Ceo della Fortune 500 di quest’anno. Poi ha esaminato i Ceo che erano stati nel lavoro per almeno tre anni. Lo ha fatto per due motivi: in primo luogo, per assicurarsi che i dirige