Casa Naturale

Trends

LE DUE TORRI IN LEGNO PIÙ ALTE D’ITALIA

9 piani per 29 metri di altezza destinati al social housing e costruiti interamente in legno. Non con un legno qualunque, ma con quello degli alberi caduti durante la tempesta Vaia. Il 29 ottobre 2018 si è abbattuta sul Triveneto una pioggia con raffiche di vento oltre i 150 chilometri all'ora ha colpito l’area alpina Nord-Est d’Italia distruggendo 42.500 ettari di foreste e oltre 9 milioni di metri cubi di legname. Oggi, nonostante il rallentamento causato dal lockdown, è stata esboscata quasi la metà di questo legname con un utilizzo da record. Nell’ex area Marangoni Meccanica, a Rovereto, è in via di conclusione il più grande edificio in legno d’Italia, accompagnato da un’altra palazzina di cinque piani e costruito interamente con il legno degli alberi caduti, realizzato da Ri-Legno su commissione di

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Casa Naturale

Casa Naturale1 min letti
Com’è La Casa Efficiente?
La casa realizzata dall’architetto Antonio Pandini a Crema ha struttura in legno a telaio controventata con tavole in legno all’esterno e pannelli OSB all’interno con interposta fibra di legno. A questo si aggiungono la coibentazione esterna in sughe
Casa Naturale3 min letti
Sperimentare E Diffondere
Per superare questo periodo complesso dovremo lavorare sul capitale umano. Occorre riflettere sulle modalità con cui chi ha la possibilità di prendere decisioni per la collettività mette anche i più giovani nelle condizioni di fare qualcosa. Quali so
Casa Naturale3 min letti
Dal Focolare Comfort Per Tutta La Casa
Nonostante la praticità di impianti di riscaldamento a muro o a pavimento, camini e stufe mantengono un fascino antico e ipnotico. La tecnologia ha creato focolari pratici e interconnessi, senza alcune delle controindicazioni dei camini classici. «Il