L'Officiel Hommes Italia

L'O 100

a moda maschile fa parte della tradizione centenaria de nel raccontare un’industria e l’evoluzione di una società. Mentre negli anni il guardaroba femminile ha giustamente conquistato il centro della scena. Negli anni ’70, infatti, la moda maschile divenne così importante per il fashion system che le dedicò una pubblicazione dedicata: e in seguito un secondo progetto editoriale, . Oggi, gli atteggiamenti nei confronti del genere e dell’identità sessuale sono cambiati e la rigida distinzione binaria tra moda maschile e femminile sembra quasi bizzarra. Ma la mission de di documentare come si vestono gli uomini continua.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati

Altro da L'Officiel Hommes Italia

L'Officiel Hommes Italia1 min letti
Spagna
MODEL: Nacho Penín @POP HOUSE; HAIR: Dani Zuñiga; MAKE UP: Suel Almazán; RETOUCHING: Alberto Maro; PRODUCTION ASSISTANTS: Valentin Pattyn e Mauricio Cantillo. ■
L'Officiel Hommes Italia7 min letti
Sebastian STAN
Dal successo come sciagurato cattivo ragazzo delle superiori in “Gossip Girl” al Bucky James della Marvel, Stan ha fatto in modo di passare inosservato. Finora. Il ruolo da protagonista come batterista dei Mötley Crüe, Tommy Lee, nella serie TV “Pam
L'Officiel Hommes Italia3 min letti
The PARCELS
Byron Bay, Australia era conosciuta principalmente dai surfisti e da chi ama le specie rare di orchidee e ranocchi. Ed ora lo è anche per la band The Parcels, fondatavi nel 2014. Scoperti praticamente subito dal marchio franco-giapponese Kitsuné, han