Mistero Magazine

La signora in NERO

‘È proprio la morte a renderci ciò che siamo: insignificante massa di materia organica soggetta all’entropia e al decadimento’

«O Morte, vecchio capitano, è tempo! Su l’ancora! Ci tedia questa terra, o Morte! Verso l’alto, a piene vele! Se nero come inchiostro è il mare e il cielo sono colmi di raggi i nostri cuori, e tu lo sai! Su, versaci il veleno perché ci riconforti! E tanto brucia nel cervello il suo fuoco, che vogliamo tuffarci nell’abisso, Inferno o Cielo, cosa importa? Discendere l’Ignoto nel trovarvi nel fondo, infine, il nuovo»

Charles Baudelaire, Le voyage (Il viaggio), in Les fleurs du mal (I Fiori del Male)

La morte è un’entità multiforme, si manifesta in molteplici sembianze e scandisce ogni palpito delle nostre esistenze. Ci ricorda in ogni istante la sua contingenza, il suo inevitabile avvento, sempre pronta a colpire, a rivendicare il suo potere assoluto, il suo controllo sulle nostre vite precarie, sulla nostra vacillante realtà, sul nostro peregrinare transitorio; con la sua falce impietosa sconvolge la nostra illusione di perpetuità, ci rende fragili, vulnerabili, impotenti… umani.

È infatti proprio la morte a renderci ciò che siamo: insignificante massa di materia organica soggetta all’entropia e al decadimento. Ma è grazie a questa consapevolezza, a questa coscienza di sé e del proprio status effimero che l’umanità è riuscita a progredire, sfidando

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati

Altro da Mistero Magazine

Mistero Magazine9 min letti
Segreti D’ABRUZZO
Ilviaggio affascinante nella terra d’Abruzzo porta a vivere emozioni autentiche e forti, come la gente che la popola; chi sa ascoltare, sentirà storie e leggende uniche. Tantissimi i luoghi di culto, ricchissimi di simboli millenari e di testimoni il
Mistero Magazine7 min letti
NAZISMO Esoterico E Occulto
Quando si parla di chiavi di lettura di eventi storici in ottica esoterica, la reazione dell’uditore medio è quella di chi presuma si tratti di semplici fantasticherie non supportate da prove. A smontare questa convinzione aprioristica si pongono gli
Mistero Magazine2 min letti
Amore E Morte A GIARRE
Quando l’amore si scontra con i tabù di una società dai rigidi codici morali bisogna inevitabilmente fare i conti con pregiudizi, discriminazione ed emarginazione. Ci sono però casi in cui questo conflitto degenera in modo inesorabile, risucchiando t