Fortune Italia

LA CRISI DEI MICROCHIP E L’IMPATTO SUI CONTI

Uno dei problemi maggiori di qualsiasi settore industriale, in questo momento, è la carenza mondiale di microchip, con le supply chain del settore fortemente colpite dalla pandemia e dai lockdown del 2020. Per fare un esempio delle conseguenze della crisi dei semiconduttori, la Toyota ad agosto ha annunciato di essere costretta a tagliare del 40% la produzione di auto del mese di settembre,

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati