Cotto e Mangiato

CHEESECAKE ESTIVE

Cheesecake “stracciatella“

Ingredienti per 6/8 persone

biscotti friabili al cacao 200 g + 10 per decorare - estratto di vaniglia 1 cucchiaino - cioccolato fondente 30 g + per decorare - sciroppo d’acero (o miele) 1 cucchiaio - burro fuso 100 g - formaggio fresco spalmabile 400 g - mascarpone 100 g - zucchero a velo 5 cucchiai - panna fresca da montare o crema al burro per decorare (facoltativo) 100 ml

Polverizzate i biscotti in un mixer, unendo lo sciroppo d’acero e il burro. Mettete il composto in uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro, livellate e ponete lo stampo in frigorifero.

Per il ripieno, tritate grossolanamente grossolanamente 5 biscotti e il cioccolato fondente.

Mescolate bene i formaggi, lo zucchero a velo e la vaniglia con una frusta elettrica. Aggiungete, infine metà dei biscotti e del cioccolato tritati. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versate sulla base di biscotti e riponete in freezer per circa un’ora. Trasferite la cheesecake poi in frigorifero per almeno 30 minuti prima di servirla.

Decorate a piacere con uno strato di panna montata o crema al burro, con 5 biscotti messi da parte e scaglie di cioccolato.

PER LA BASE BISCOTTO

Potete inserire il burro fuso, a temperatura ambiente, direttamente nel mixer e frullarlo con i biscotti oppure frullare i biscotti e aggiungere il burro subito dopo. Il risultato non cambia, varia in base alle dosi e alla tipologia di biscotto utilizzato (più grassi hanno all’interno più si amalgameranno facilmente)

Aggiungete una spruzzata di rum alla crema di formaggi,

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Cotto e Mangiato

Cotto e Mangiato1 min letti
SCUOLA DI PASTICCERIA LA PASTA FROLLA VARIANTE all’olio
• farina 00 300 g• zucchero 120 g• uova 2• olio E.V.O molto delicato 70 ml (o di semi di mais)• lievito per dolci 1 cucchiaino• aroma a piacere• sale 1 pizzico 1) Versate la farina in una ciotola capiente e allargatela verso i bordi, aggiungete al ce
Cotto e Mangiato9 min letti
brutto ma Buono DOLCI CON I FICHI
Gli storici pensano che i fichi siano i frutti (o meglio l’infruttescenza carnosa e dolcissima) coltivati da più tempo dall’umanità: pare infatti che il fico sia nato addirittura in Mesopotamia. Alcune varietà fruttificano una sola volta nel corso de
Cotto e Mangiato2 min letti
Risotto Al Limone Aromatizzato Alle Verdure
Classe 1979 e savonese di origini, Luigi Taglienti si forma in alcune grandi cucine, tra Italia e Francia. Un percorso vario che lo porta a Milano, dove ai tempi dell’esperienza al Trussardi alla Scala riceve la prima stella Michelin, seguita dalla s