Freedom - Oltre il confine

PREISTORIA ECCEZIONALE RITROVAMENTO DI NEANDERTHAL

isalgono a un periodo che va dai 50mila ai 100mila anni fa i resti di otto uomini e una donna (nella foto, una ricostruzione) che, all’epoca, predominava in Europa. Insieme a quelli umani sono stati ritrovati resti di elefanti, rinoceronti, orsi delle caverne e altri animali ora estinti (come uri e megaloceri), che all’epoca erano molto diffusi in quelle zone. Il ritrovamento è eccezionale per la varietà di reperti ritrovati, che permette di ricostruire uno spaccato di vita dei Neanderthal, una specie che scomparse abbastanza velocemente, soppiantata dall’arrivo dal Medio Oriente dell’ circa 30mila anni fa. Ciò che fece la differenza tra le due specie di , fu probabilmente quello che ora è il miglior amico dell’uomo: il cane. Si ritiene infatti che fu l’ il primo a stringere un’alleanza di reciproca difesa e aiuto con quello che sarebbe diventato il cane domestico, fattore che probabilmente ha fatto la differenza nella sopravvivenza della specie rispetto a quella , un 5% del cui DNA, va ricordato, è comunque tuttora presente nel nostro patrimonio genetico.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Freedom - Oltre il confine

Freedom - Oltre il confine1 min letti
Una Nuova Mappatura
Realizzato dai ricercatori del Wellcome Sanger Institute e dell’ETH (Politecnico Federale di Zurigo), lo studio mostra come le cellule interagiscono tra di loro e getta una nuova luce sul funzionamento del nostro sistema di difesa (nell’immagine, alc
Freedom - Oltre il confine1 min letti
Balene E Cambiamenti Climatici
I cambiamenti climatici stanno avendo ripercussioni anche sulle aree di distribuzione dei grandi mammiferi marini. Questo il risultato di uno studio internazionale compiuto dall’Università di Zurigo, la Massey University e l’Università di Canterbury
Freedom - Oltre il confine3 min lettiWorld
Un Missionario Tra I Padri Della Storia Cinese
Se ancora oggi non è facile per gli occidentali comprendere fino in fondo la cultura e la filosofia di vita cinese, nel Cinquecento questo doveva essere praticamente impossibile. Eppure un marchigiano di ricca e aristocratica famiglia, nato a Macerat