il Segreto Magazine

Che ritmo!

Canzoni popolari, musica straniera, opera lirica: nei primi decenni del Novecento sono vari i tipi di melodie che gli spagnoli possono ascoltare. Molto dipende dalla loro età, ceto sociale e posizione geografica nella penisola.

LE TRADIZIONI REGIONALI

Connotata da una grande Il celebre flamenco, per esempio, era localizzato in alcune zone dell’Andalusia. Diverse, invece, erano le cosiddette “bilbainadas”, composizioni tipiche dei Paesi Baschi, dove famose erano anche le corali. Rimanevano in auge, poi, le composizioni musicali-drammaturgiche come la Zarzuela, fin dal Settecento tra le più apprezzate a livello nazionale, fino ad arrivare addirittura in Sudamerica.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati

Altro da il Segreto Magazine

il Segreto Magazine1 min letti
Isabel De Los Visos La Nobiltà Dell’oro
Puente Viejo è una realtà troppo piccola per la Marchesa Isabel de los Visos. Dopo anni trascorsi a Parigi, la nobildonna deve trasferisi nel villaggio rurale a causa di una bancarotta imminente. Quando appare in mezzo ai paesani, il suo stile è marc
il Segreto Magazine11 min letti
Puente Viejo In Pericolo
LA STORIA INEDITA SCRITTA IN ESCLUSIVA PER VOI Non appena posano piede nella piazza di Puente Viejo, senza scambiarsi nemmeno una parola, Severo e Carmelo si fermano simultane-amente. Si cercano con lo sguardo, e questo è abbastanza. Non hanno bisogn
il Segreto Magazine3 min letti
Berengario: I Due Volti Di Un Sacerdote
Nei primi anni Venti l’amatissimo sacerdote di Puente Viejo, Don Anselmo, è ormai anziano. A causa di alcuni problemi di salute deve lasciare momentaneamente la parrocchia e al suo posto viene inviato un altro prete: Don Berengario. L’uomo appare imm