il Segreto Magazine

Tutte le mamme di Puente Viejo

"Il Segreto” ha inizio con la storia di una madre a cui viene strappato il figlio, il giorno della sua nascita. Pepa, giovanissima, è vittima di un gioco più grande di lei: quello di Carlos Castro, l’uomo che pensa di amare. Quando viene allontanata dalla tenuta del suo amante e, soprattutto, dal suo bambino, promette a se stessa che lo ritroverà e nessuno potrà mai separarli. Da questo sentimento inossidabile prende forma una telenovela dalle trame intricate, ricche di colpi di scena, che porta al suo centro anche le storie di altre mamme. Donne diverse, con caratteri differenti e altrettanti modi per rapportarsi ai loro figli. Ma come sono, le madri di Puente Viejo? Abbiamo voluto indagare i caratteri che ne hanno contraddistinto la personalità proprio in questo particolare versante, la maternità.

PEPA: MADRE CORAGGIO

Una levatrice, che dell’atto della nascita ne ha fatto una professione: Pepa ha incentrato la sua vita pronta a lottare fino alla morte per suo figlio.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati