Freedom - Oltre il confine

I SEGRETI DI PALAZZO VECCHIO

È stato osservato, fotografato e visitato come pochi altri luoghi al mondo. La sua sagoma, con la torre di 95 metri di altezza, ha un profilo così caratteristico da renderlo inconfondibile! È Palazzo Vecchio, il sontuoso edificio che da secoli rappresenta un punto di riferimento della città di Firenze. Nelle sue stanze sono passati politici, uomini di potere, artisti eccelsi e soprattutto una famiglia che ha lasciato un segno indelebile non solo nel palazzo ma anche in tutta la città: fu infatti la residenza del duca Cosimo I de’ Medici che governò dal 1537 alla sua morte, nel 1574.

Palazzo Vecchio ha sicuramente svolto un ruolo da protagonista nella storia passata ma anche in quella più recente perché dal 1865 al 1871 fu la sede del Parlamento, in quel periodo in cui la città toscana fu la capitale d’Italia, e oggi ospita il Comune di Firenze.

LE STANZE SEGRETE

Palazzo Vecchio è un ambiente ricco di meraviglie che, già secondo la volontà degli antichi proprietari, dovevano essere pubbliche, private o addirittura nascoste. Al suo interno, nello spessore delle mura medievali, si snoda

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Freedom - Oltre il confine

Freedom - Oltre il confine2 min letti
Il Vino Sotto Il Mare
Nella teca di Roberto c’è una bottiglia di vino che ha una storia da raccontare. Non contiene un vino particolarmente pregiato, non ha un’etichetta prestigiosa. Anzi, l’etichetta in realtà è a malapena visibile. Cos’è allora che la rende speciale? In
Freedom - Oltre il confine1 min letti
Una Nuova Popolazione Di Orsi Bianchi
IN Groenlandia sono stati osservati centinaia di esemplari di orsi bianchi che vivono in un habitat diverso da quello abituale, ma molto simile a quello che si suppone potrà essere, a causa dei cambiamenti climatici, l’Artico alla fine del XXI secolo
Freedom - Oltre il confine2 min letti
Un Augurio Per Una Buona Estate
Bentrovati! Quest’anno l’estate è iniziata con largo anticipo, regalandoci un caldo inusuale e una siccità pericolosa che già a giugno si sono fatti sentire. Come ogni anno puntuali sono arrivate le raccomandazioni per un giusto comportamento, nel ri