Melaverde

Tra mito e letteratura: Camilla, la regina dei Volsci

ha dato i natali alla mitologica regina dei Volsci, nonché figlia di Metabo re di Privernum, che, combatté al fianco di Turno contro Enea e cadde in battaglia. La sua morte è narrata nel libro XI del poema. Secondo la leggenda Metabo, dopo la morte per parto della moglie, dovette fuggire dalla sua città a causa della sollevazione popolare contro il suo governo autoritario, portandosi dietro la figlia. Seguito dai suoi nemici, il re gettò Camilla al di là del fiume Amaseno legandola a una lancia e pregando Diana di salvarla. Rimasti indenni entrambi dalla furia del popolo, la piccola venne consacrata a Diana. I due vissero per molto tempo nei boschi e Metabo insegnò a Camilla l’arte della caccia, della spada e il tiro con l’arco. Dopo la morte del padre, la giovane combattente prese il suo posto divenendo la regina dei Volsci.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.