Uomini e Donne Magazine

Gianni Sperti «CERCO IL GRANDE AMORE (LONTANO DAI RIFLETTORI)»

«Per tanti anni mi sono battuto per la verità e per la sincerità. Chi ha seguito il programma conosce le mie reazioni di fronte a chi ha cercato di prendere in giro la trasmissione e chi ci lavora». Granitico, determinato, tutto d’un pezzo: Gianni Sperti è sempre stato un maestro di salti, fluttuazioni e giravolte, ma solo quando c’era la musica ad accompagnarlo in un assolo o un passo a due. Il suo modo limpido e netto di vedere le cose lo ha portato tante volte a soffrire, l’ultima delle quali dopo l’acceso scontro con la commerciante Aurora Tropea, giudicata da lui come poco autentica e costruita. Ancora un anno così complicato per tutti, in cui il virus ha riscritto il modo di vivere la nostra vita: Gianni ha cercato di tenersi strette le cose belle, di riflettere e capire l’urgenza di un’esistenza che attende di essere proseguita nel modo che lui ama, tra lunghi viaggi esotici e momenti per sé. Eppure, intanto, i lockdown hanno cambiato qualcosa in lui: «Forse la solitudine forzata e non voluta ha fatto riemergere in me, dopo sette lunghi anni da single, il desiderio di avere accanto una persona con cui continuare questo viaggio», confessa, «non ci avevo pensato prima d’ora… anzi, credevo fermamente di poter proseguire la mia vita da solo, perché in fondo io sto bene con

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Uomini e Donne Magazine

Uomini e Donne Magazine1 min lettiPopular Culture & Media Studies
ELEGANZA a Confronto
La moda cambia, lo stile resta e la classe non è acqua. Anche per questo sia le dame che le corteggiatrici di Uomini e Donne optano per il classico. I completi neri si sono evoluti tantissimo e dai classici tailleur che venivano indossati in ufficio
Uomini e Donne Magazine1 min letti
ORANGE (SPICY) is The New Black
L’arancio è un colore che si sposa alla perfezione alle carnagioni più calde e mediterranee, ma anche quelle medie per enfatizzarne la sfumatura calda. I blush aranciati/pescati, non a caso, sono perfetti per l’estate ma anche nelle stagioni più fred
Uomini e Donne Magazine4 min letti
«costabile Non È Il Nuovo Giorgio»
«La cosa più bella della conoscenza con Costabile? Aver ricevuto in regalo una pianta di orchidea bianca, con un biglietto: “Ritengo l’orchidea uno dei fiori più belli per i suoi petali delicati e fragili, ma allo stesso tempo resistenti e forti come