Freedom - Oltre il confine

LA STORIA SIAMO NOI FREUD, SUA FIGLIA E LA PANDEMIA DELLA SPAGNOLA

Tutto ebbe inizio nell’autunno del 1917 in Kansas, a Fort Riley, in un campo di addestramento dove erano 50.000 reclute che sarebbero state arruolate per combattere in Europa.

Se ci sono titoli che nessuno ci tiene ad aggiudicarsi, “pandemia delle pandemie” potrebbe essere un buon pretendente. Anche se forse al virus H1N1, comunque, di tutto questo poco importava.

LA SPAGNOLA CHE VENIVA DAL KANSAS

H1N1 è il virus della Spagnola, l’influenza che dalla fine del 1917 contagiò mezzo miliardo di persone e ne uccise più di cinquanta milioni su una popolazione mondiale totale che, allora, si aggirava intorno ai due miliardi. Morale? Fece più vittime della Grande Guerra, anche se fu proprio la Prima Guerra Mondiale a renderla così letale: anni di malnutrizione, scarsa igiene, difficoltà a trovare le medicine, sovraffollamento degli ospedali, tutte cose che un conflitto mondiale prolungato porta implicitamente con sé, ne amplificarono infatti gli effetti catastrofici.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Freedom - Oltre il confine

Freedom - Oltre il confine9 min letti
Empatia
Quest’anno, nel mese di gennaio, la Camera dei Deputati ha approvato il Disegno di legge n. 2493, il cui progetto prevede «l’introduzione dello sviluppo di competenze non cognitive nei percorsi delle istituzioni scolastiche e dei centri provinciali p
Freedom - Oltre il confine7 min letti
Tomar
Un luogo unico, misterioso, severo e avvincente che da secoli porta avanti la storia e le tradizioni del famoso ordine di monaciguerrieri medievali. È il Castello di Tomar – dove si è recata la troupe di Freedom – una struttura antica che sembra usci
Freedom - Oltre il confine1 min letti
Studiata La Mummia Di Un Nobile Morto 500 Anni Fa
Si chiamava Giovanni d’Avalos ed era un nobile italiano morto nel 1586 all’età di 48 anni, i cui resti si trovano nella Basilica di San Domenico Maggiore a Napoli (nella foto), dove sono stati recuperati nel 1983. Ora un gruppo di ricercatori, sotto