Nautica

Crociera d’Autunno

I diportisti che mollano gli ormeggi da porti e marina della costa spalatina – o vi fanno rotta – sono soliti attraversare lo stretto chiamato Splitska Vrata (Porta di Spalato), largo solo 700 metri. Una sorta di passaggio obbligato – famoso per l’intenso traffico marittimo quanto per essere il confine tra due venti a volte addirittura opposti – formato dalle propaggini di Brac e Solta, due splendide isole che vengono a volta trascurate per la fretta di raggiungere altre gettonate mete dell’arcipelago, cui però nulla hanno da invidiare.

Brac, il Nord

Separata dalla terraferma dal Bracki Kanal, l’isola di Brac (395 kmq) si presenta come una allungata ma tozza “montagna” di calcare cretaceo, con la Vidova Gora di 778 metri quale vetta più alta e una costa di 97 miglia nautiche.

Il nostro periplo si svolge in senso orario partendo

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.