Freedom - Oltre il confine

CACCIA ALLE STREGHE

La magia ha accompagnato tutte le civiltà antiche e anche nell’Europa cristiana certe pratiche rituali, legate a superstizioni e a culti pagani, non sono mai scomparse del tutto.

uella delle streghe è una storia lontana, che affonda le radici in un tempo remoto, quando la magia pervadeva ogni aspetto del vivere quotidiano, unendo scienza, medicina e religione. Secondo la mitologia egizia, la prima grande maga fu la dea Iside, che aveva resuscitato il fratello Osiride, recuperando le parti del suo corpo disperse da Seth. Nella civiltà greca, i templi più importanti erano custoditi da sacerdotesse, tra cui le cosiddette Pizie del santuario di Delfi, le quali avevano il compito di comunicare gli oracoli del dio Apollo. Allo stesso modo, nell’antica Roma c’erano le Sibille, profetesse che, sotto il controllo diretto del dio, scrivevano rivelazioni ambigue e di difficile interpretazione. Ma è solo nel medioevo che comincia a delinearsi l’immagine tradizionale della strega, capace di volare a cavallo di una scopa e di lanciare oscuri sortilegi. Una figura a cui le istituzioni politiche e religiose hanno dato la caccia per secoli,

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Freedom - Oltre il confine

Freedom - Oltre il confine2 min letti
Il Bosco Verticale
Sta per compiere 8 anni – i suoi due edifici sono stati infatti inaugurati il 10 ottobre 2014 – ed è stato insignito del riconoscimento di ”grattacielo più bello del mondo”, oltre che considerato tra i più iconici costruiti negli ultimi 50 anni. Il B
Freedom - Oltre il confine1 min letti
Una Nuova Popolazione Di Orsi Bianchi
IN Groenlandia sono stati osservati centinaia di esemplari di orsi bianchi che vivono in un habitat diverso da quello abituale, ma molto simile a quello che si suppone potrà essere, a causa dei cambiamenti climatici, l’Artico alla fine del XXI secolo
Freedom - Oltre il confine2 min letti
Il Vino Sotto Il Mare
Nella teca di Roberto c’è una bottiglia di vino che ha una storia da raccontare. Non contiene un vino particolarmente pregiato, non ha un’etichetta prestigiosa. Anzi, l’etichetta in realtà è a malapena visibile. Cos’è allora che la rende speciale? In