Uomini e Donne Magazine

Serena Enardu «PAGO MENTE. NON È VITTIMA DI ME, MA DELLA SUA GELOSIA»

«La versione di Pago non corrisponde a realtà. Alessandro non c’entra niente: è stato strumentalizzato». Era il quattordici maggio quando Serena Enardu comunicava attraverso la sua pagina social la fine della sua storia con Pacifico Settembre. Tante le ipotesi circolate in quelle settimane sulle motivazioni di quella nuova separazione: un duro colpo nella vita di una coppia che aveva già affrontato tante difficoltà superandole non senza sofferenza. A rompere il silenzio ci ha pensato Pago, pronto a raccontare la sua verità, rivelando alcuni messaggi intercorsi tra la sua compagna e Alessandro Graziani che avrebbero spezzato definitivamente il loro equilibrio. Ma per Serena le cose sarebbero andate diversamente e, per la prima volta, vuole raccontare la sua versione dei fatti, che appare diversa da quella che è stata riportata fino a ora.

Serena, sono giorni di contrasti e polemiche. Come sta?

«Bene, anche se penso che vada fatta un po’ di chiarezza. Dopo quello che è accaduto nelle scorse settimane, con il processo ad Alessandro (Graziani, ndr), che ho trovato fuori luogo, credo sia giusto mettere un po’ d’ordine. Mi dispiace molto che qualcuno

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Interessi correlati