Mistero Magazine

WEB delle nostre brame SECONDA PUNTATA

‘Intorno allo pseudonimo di Satoshi Nakamoto si sono fatte varie congetture, ma non si è mai riusciti a identificarne con certezza l’identità’

«Immagina se l’oro diventasse piombo quando viene rubato. Se il ladro lo restituisce, torna a essere d’oro». Questo enigmatico tweet è apparso a marzo del 2019 da un account Twitter dedicato alle citazioni di un personaggio enigmatico conosciuto con il nome di Satoshi Nakamoto. Sebbene fosse una citazione presa da un post del forum BitcoinTalk del 2010, ha rinverdito uno dei misteri più curiosi della storia recente della tecnologia: chi si nasconde dietro l’identità del misterioso Satoshi Nakamoto? Si tratta di un personaggio enigmatico, e al suo nome è strettamente legata la prima criptomoneta creata e quella forse più rappresentativa: Bitcoin. Il software di funzionamento è stato programmato nel 2008 dopo aver scritto un post in un gruppo di discussione dove veniva annunciato proprio l’avvio del progetto. Sul documento che battezza la criptovaluta era presente un solo indirizzo mail (satoshin@gmx.com) attivo, utilizzato sin dagli albori del progetto. Intorno allo pseudonimo di Satoshi Nakamoto si sono fatte varie congetture, ma non si è mai riusciti a identificarne con certezza l’identità; addirittura, come abbiamo visto, non si sa nemmeno se si tratta di una singola persona o di un gruppo di persone. Adam Penenberg, un giornalista e professore della New York University, sostiene che dietro il personaggio misterioso ci sarebbero quattro persone: Neal King, Robertz Pulitano, Vladimir Oksman e Charles Bry. In giapponese «satoshi» significa «un pensiero chiaro, veloce e saggio». «Naka», invece, può voler dire «medium», «dentro» o «relazione». «Moto» potrebbe significare «origine» o «fondamento».

Inizialmente in molti hanno pensato che il creatore di Bitcoin fosse Dorian Satoshi Nakamoto, un professore di informatica americano di origine giapponese, ma lui ha negato categoricamente. Poi i sospetti si sono spostati su

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Mistero Magazine

Mistero Magazine7 min letti
Il Più Grande CIRCENSE Del Mondo
«Avevo dato prova di talento nell’arte di fare i soldi, come nello scialacquarli; ma il mestiere a cui ero predestinato – possedendone, io credo, l’attitudine – tardava a manifestarsi; o meglio, non avevo scoperto che avrei soddisfatto quell’inesauri
Mistero Magazine2 min letti
Pronti? Via!
redattrice ed esploratrice di eventi insoliti PRESTIGIOSI PRONTI? VIA! DAL 3 DICEMBRE 2020 Ogni giovedì alle 18 e 30 Marjkal Tomasi presenta il libro di un autore italiano, scegliendo ogni volta una regione diversa. Un’idea nata per far conoscere la
Mistero Magazine11 min letti
Il Grande COMPLOTTO
«Il Grande Complotto, si può esserne (quasi) certi, non esiste; non c’è alcuna Tavola (né rotonda, né di altre forme geometriche) attorno alla quale seggano Superiori Sconosciuti. Ma disegni e programmi formulati per seguire interessi particolari di