Cotto e Mangiato

colto e mangiato FAVE

CRUDE O COTTE

Le fave fresche sono buone crude con formaggi stagionati, ma si prestano anche a cotture veloci. Non buttate i baccelli: sbollentateli 2 minuti e poi saltateli con olio, aglio e peperoncino per un contorno gustoso

INSALATA tiepida di fave, piselli, fagioli e feta

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

FAVE FRESCHE 250 g sgranate
PISELLI FRESCHI 100 g sgranati
FAGIOLINI 100 g
FETA 200 g
LIMONE 1, il succo
AGLIO 1 spicchio
OLIOEXTRAVERGINE DI OLIVA
SALE E PEPE
ERBA CIPOLLINA

LESSATE le fave, i fagiolini e i piselli in acqua bollente salata per 10 minuti. Poi, scolateli.

SCALDATE un giro d’olio con l’aglio schiacciato in una padella. Aggiungete i legumi sbollentati e lasciate insaporire per pochi minuti.

TOGLIETE dal fuoco, condite con il succo di limone, mescolate con cura e fate intiepidire.

FORMATE i bicchierini, alternando i diversi legumi e terminando con la feta sbriciolata e qualche filo di erba cipollina.

HUMMUS di fave alla menta

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

FAVE FRESCHE 500 gSALSA TAHINA 30 g — — — — OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA — SALE

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Cotto e Mangiato

Cotto e Mangiato3 min lettiRegional & Ethnic
+gusto - spesa
MENU A 15 EURO fettine di vitello 600 g - burro 50 g - capperi 50 g - vino rosso 250 ml - prezzemolo - farina q.b. - sale - pepe Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo. Mettete in ammollo i capperi per dissalarli. Eliminate dalle fettine eventuali
Cotto e Mangiato5 min lettiRegional & Ethnic
Le Ricette Dello Chef ANDREA MAINARDI
Cuoco, conduttore televisivo e ristoratore Andrea Mainardi ha lavorato per 3 anni nella brigata di Gualtiero Marchesi al Ristorante Albereta con lo chef Andrea Berton. A marzo 2010 apre a Brescia il suo ristorante: Officina Cucina, con un solo tavolo
Cotto e Mangiato4 min letti
In Cucina Con… Lo Chef Dell'essenziale
Napoletano, ha scelto di frequentare la scuola alberghiera affascinato da quello che leggeva nella rivista “Gran Gourmet”. Le sue esperienze lavorative iniziano all’età di 16 anni, nella pasticceria Scaturchio di Napoli, dove entra come “garzone” per