Fortune Italia

IL MESE CHE HA CAMBIATO TUTTO

quando viene registrato a Codogno il primo ricoverato ufficiale per Coronavirus, alla data in cui stiamo andando in stampa è passato poco più di un mese. È cambiato tutto e nulla sarà come prima. Perché nulla di quello che è successo aveva precedenti: la diffusione di un’epidemia, diventata presto pandemia, ha causato morti e ha costretto il governo a sospendere le libertà personali, fermando il Paese. Le conseguenze, prima sociali e poi economiche, saranno enormi. Abbiamo imparato a vivere nell’emergenza, a gestire la paura, a inventare una vita diversa. Senza scuola, senza lavoro per tanti, senza la possibilità di condividere spazio e tempo con gli altri. Le famiglie sono sotto pressione, le imprese rischiano di non rialzarsi. La cronaca, scandita dai bollettini di guerra della Protezione civile, continua a descrivere una crisi drammatica che andrà avanti ancora settimane. Intanto, ci sono tracce evidenti di quello che resterà anche quando la cronaca diventerà storia.

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Fortune Italia

Fortune Italia3 min letti
Nel Segno Dell’interesse Generale
Come sta incidendo l’emergenza legata al Coronavirus sulla comunicazione? Cresce la consapevolezza del ruolo sociale ricoperto da ogni attività di comunicazione, tanto nel settore pubblico quanto nel privato. Viviamo un’epoca nella quale i comportam
Fortune Italia5 min letti
Soci Strategici
La pandemia di Covid-19 ha travolto il mondo, ora pian piano vediamo la luce in fondo al tunnel. Non posso non chiederle a che punto sono la pandemia in Messico e la campagna vaccinale. Il Messico, come tutto il mondo, ha vissuto la pandemia in una
Fortune Italia3 min letti
People MAGGIO
Ambasciatrice, romana, 63 anni a settembre. Laureata in scienze politiche alla Luiss, inizia la carriera diplomatica nel 1985, con incarichi a Vienna e Bratislava. Nel 2004 è la prima donna a essere nominata capo dell’Unità di crisi della Farnesina.