Food&Wine Italia

L’ABOLIZIONISTA CHE AMAVA LE OSTRICHE

, a New York, lavorare nell’industria delle ostriche era normale per molti afroamericani. Nel 1810 l’annuario di New York elencava 27 venditori di ostriche: 16 erano neri. Quando Thomas Downing arrivò da quelle parti nel 1819, portava con sé una profonda conoscenza dei pesci e dei bivalvi della zona. La sua intraprendenza e il suo senso degli affari erano altrettanto sviluppati. Downing era anche abolizionista, ristoratore e imprenditore. Nato da genitori afroamericani liberi e

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Food&Wine Italia

Food&Wine Italia4 min lettiCooking, Food & Wine
La Guida Di Food&Wine Al Tacchino Perfetto
IL SEGRETO PER OTTENERE un tacchino morbidissimo è uno solo: farlo alla maniera di Judy Rodgers. Già quando era chef di Zuni Cafe a San Francisco era famosa per i suoi polli arrosto preparati con una specifica marinatura a secco, che è altrettanto ef
Food&Wine Italia6 min lettiCooking, Food & Wine
Magica Abuela
ABUELA DIVENTAVA UN’ALTRA DONNA quando ero ammalato. Sembrava sempre la signora che mi salutava nel parcheggio del casinò quando andavo a giocare alle slot machine, ma di animo più gentile. Mi faceva stendere sul divano, tenendo le mie gambe sul suo
Food&Wine Italia18 min letti
50 Etichette Da Provare
Una selezione di vini preceduta da un qualsiasi numero (i 100 migliori vini italiani, la top ten dei rossi toscani, e simili) genera nel bevitore comune e nell’enomaniaco due reazioni opposte. Due riflessi pavloviani, verrebbe da dire, come se bevito