Food&Wine Italia

L’ABOLIZIONISTA CHE AMAVA LE OSTRICHE

, a New York, lavorare nell’industria delle ostriche era normale per molti afroamericani. Nel 1810 l’annuario di New York elencava 27 venditori di ostriche: 16 erano neri. Quando Thomas Downing arrivò da quelle parti nel 1819, portava con sé una profonda conoscenza dei pesci e dei bivalvi della zona. La sua intraprendenza e il suo senso degli affari erano altrettanto sviluppati. Downing era anche abolizionista, ristoratore e imprenditore. Nato da genitori afroamericani liberi e

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Food&Wine Italia

Food&Wine Italia6 min letti
What’s Your Chardonnay?
Ho cominciato la mia formazione vinicola con lo chardonnay PIÙ DI UN MILIONE DI ANNI FA: era il 1997, e davo una mano presso un’azienda nelle Santa Cruz Mountains durante la vendemmia. Il loro Chardonnay era emblematico dell’epoca: opulento di note
Food&Wine Italia4 min letti
Roundtable
IL BUNDLE DEL CORSO ACCELERATO Tetris+Risiko che l’attualità, imponendosi, suggerisce di maneggiare con crescente destrezza muta le regole (sic) di ingaggio (sic?) di certi viaggi. Vale in generale e di più se la destinazione si trova alle porte di u
Food&Wine Italia2 min lettiRegional & Ethnic
Buon compleanno, Lux Lucis
Sono tanti o pochi, dieci anni? Tutto dipende dalla strada che si percorre nel mentre, da quanto si tiene la barra dritta lungo la navigazione, dalla consapevolezza del viaggio. Valentino Cassanelli, modenese (e dunque con la curiosità e la sensibili