MAXIM ITALIA

CROSS IT OFF THE LIST

Il 26 dicembre del 2018 Colin O’Brady è diventato il primo uomo ad attraversare l’Antartide da solo, completamente senza assistenza e senza aiuto. E senza rifornimenti, il che lo ha costretto a trainare tutto il necessario per il viaggio sopra la sua slitta. Un’impresa erculea: 932 miglia in 54 giorni travagliati ed estenuanti, sia per il corpo che per la mente. Il suo cammino è culminato in un ultimo scatto di 77 miglia e 32 ore fino al traguardo, un’impresa tra le spedizioni polari più incredibili di tutti i tempi.

In sostanza si è trattato di un viaggio da un punto A molto freddo ad un punto B altrettanto freddo. In un certo senso, è stato un compito quanto mai semplice da descrivere, ma andando oltre la semplicità si scopre una preparazione faticosa, l’approccio scientifico alle sfide logistiche e fisiche, la presenza costante di possibili disastri o

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.