Nautica

Il Museo del Corpo dei Marines

Difficilmente, in un museo statunitense, ciò che è esposto si presenta carente nelle didascalie; esse saranno rigorosamente solo in inglese ma comunque sempre chiare ed esaustive. Inoltre, alcune parti del museo saranno concentrate nella didattica, per bambini, per giovani, per tutti. Il fatto è che queste istituzioni sono oggetto di visita sistematica da parte della popolazione. Che si tratti di scolaresche o gruppi di boyscout, o soci di qualche circolo, o semplicemente famiglie, tutti devono trovare un immediato giovamento da una visita al museo: devono uscirne culturalmente arricchiti, sapendo di più del mondo che esso descrive e di coloro i quali si sono resi protagonisti di quel mondo.

Il Museo del Corpo dei Marines non fa eccezioni. E’ ubicato a due passi da Quantico, una delle principali basi del Corpo e culla delle sue tradizioni, dove generazioni di semplici marines, sottufficiali e ufficiali, si sono formati per quel servizio così particolare. Essi, infatti, pur essendo una diretta emanazione della Marina degli Stati Uniti, devono essere versati in tutti gli aspetti del combattimento che dal mare

Stai leggendo un'anteprima, registrati per continuare a leggere.

Altro da Nautica

Nautica1 min letti
TREESSE Al Salone Del BAGNO 2022
Al Salone del Bagno 2022, svoltosi a Milano dal 7 al 12 giugno scorso, Treesse ha presentato tra le sue novità Aquarun e Soul. Aquarun è la prima minipiscina per il nuovo controcorrente dell’azienda italiana, un progetto rivoluzionario dotato di un p
Nautica11 min letti
Il CERVELLO sommerso
Se l’uomo discende dai pesci, come afferma la scienza di cui non abbiamo ragione di dubitare, sarebbe interessante capire come lui, cioè noi, in poche centinaia di migliaia di anni sia riuscito a sviluppare un cervello che lo ha portato sulla luna, m
Nautica4 min letti
56 fly Charisma
Quello che stupisce di Absolute è la capacità di innovare profondamente mantenendo sempre uno stile riconoscibile. E questo nuovo 56 Fly ha decisamente tutto il “Charisma” che porta nel suo nome: linee e profilo che alleggeriscono i volumi importanti